Inaugurata venerdì a Milano la mostra dell’artista marsicano Emanuele Moretti

Avezzano. E’ stata inaugurata sabato 16 novembre, nella Cascina Monastero di Milano, con il patrocinio del Consiglio Comunale, la quinta edizione della Biennale d’Arte Contemporanea Italiana che già registra la presenza di molti appassionati ed esperti. Questa edizione vede la partecipazione di 60protagonisti di varie espressioni artistiche, provenienti dall’Italia e dall’Estero, tra i quali il giovane avezzanese Emanuele Moretti, affermato designer, romantico sognatore e inguaribile ottimista, già presente in numerose esposizioni in tutto il mondo, da Tokyo a Barcellona, molto impegnato anche in Italia, a Bologna, Napoli, Roma e ora Milano. Titolare dell’evento, voluto e curato dall’Associazione Culturale Arte Ba-Rocco di Milano, il giornalista Raffaele De Salvatore. Il Maestro Moretti sarà presente alla biennale con tre opere della collezione Frammenti, rappresentative dello stile e del carattere di un artista che con la forza del colore comunica messaggi positivi, incoraggia a resistere e a credere nel futuro che certamente riserverà momenti felici. Tentazioni creative, Il viandante e Senza identità, sono opere che invitano a seguire il percorso che ognuno di noi ha davanti a sé, basta camminare con passo deciso lungo la via segnata dalle piastrelle colorate che ogni giorno ci danno forza e coraggio per affrontare i piccoli, grandi problemi della vita, ed il gioco è fatto!  Gianluca Rubeo

Leggi tutto: http://www.marsicalive.it/?p=61909#ixzz2me6inG1P
Tutti i diritti sono riservati. © MarsicaLive.it
Follow us: @MarsicaLive on Twitter | marsica.live on FacebookIMG-20131023-WA0001